Ricerca luoghi da visitare per: nome e descrizione

 

teatro

Il teatro Comunale “Luca Ronconi” ospita in esclusiva lo spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Vincenzo Cerami. Il protagonista è affidato all’arte di un grande interprete del nostro teatro, Massimo Dapporto, capace di rendere il ridicolo ed il tragico nello stesso tempo. Le musiche sono appositamente scritte dal premio Oscar Nicola Piovani.

Via del popolo 17
+390759275551
www.teatrostabile.umbria.it
info@iat.gubbio.pg.it

Un borghese piccolo piccolo

teatro

Esponente di una nuova generazione, David Hare affida al figlio di Saverio il compito di mediare tra le solitudini dei due ex intimi ora così concettualmente distanti ed ad invocare una qualche solidarietà che, ai suoi occhi giovani, prescinde dalle barriere sorte tra il progressismo assistenziale di lei ed il prototipo di una cultura affaristica rappresentata dalla figura paterna. “Il cielo sopra il letto – Skylight” ha vinto il Laurence Olivier Award e si è aggiudicato il Tony Award. Con Luca Barbareschi (di cui è anche regista) e Lucrezia Lante Della Rovere

Via del popolo 17
+390759275551
www.teatrostabile.umbria.it
info@iat.gubbio.pg.it

il cielo sopra il letto – skylight

Nostalgia di Dio

Stagione di prosa

teatro

“Nostalgia di Dio” si muove in questo strano crocicchio tra la nostalgia di casa e la nostalgia dell’infanzia onnipotente, che è maturato dentro la regista ultimamente,senza capirlo ancora del tutto.Tutti i bambini sono figli.Dio è un bambino.Dio è un figlio.Tutti i figli sono Dio?Chissà. Comunque sia una cosa si sa: per le madri, i figli, non crescono mai

Via del popolo 17
+390759275551
www.teatrostabile.umbria.it
info@iat.gubbio.pg.it

Nostalgia di Dio

Il Presepe… che meraviglia!

Raccolta fondi per la campagna Tende di AVSI

Spettacolo Teatrale

Padre Marco Finco assieme agli attori Roberta e Pietro del Centro Culturale Francescano Rosetum metteranno in scena una rappresentazione sul significato del presepe, ne costruiranno uno reale e con fare ironico spiegheranno tra battute ed espressioni facciali, il significato di ogni personaggio, animale, oggetto che compone il presepe proponendo così un profondo, divertente e incalzante spettacolo.

Convento di San Francesco, Piazza Quaranta Martiri
+393286978050

Il Presepe… che meraviglia!