I Mari Italiani

La storia geologica dei mari della penisola Italiana

Convegno

L’attuale configurazione dei mari che circondano la penisola italiana, deriva da tutta una serie di processi geodinamici che hanno interessato l’area mediterranea gli ultimi milioni di anni.
Le rocce che costituiscono i fondali marini hanno registrato con le loro deformazioni, gli eventi tettonici e sedimentari che si sono succeduti nel corso del tempo: Il Mare Adriatico è la prosecuzione ad oriente nel sottosuolo della catena appenninica e i sedimenti più giovani di 6 milioni di anni, raccontano proprio le fasi salienti della formazione dell’Appennino e della collisione tra alcune micro-placche tettoniche.

A sud, il Mare Ionio preserva ancora tutti gli elementi tettonici delle placche responsabili di questa importante collisione che ha portato alla formazione, negli ultimi 60 milioni di anni, del sistema orogenetico Alpi e Appennini.

Il Mare Tirreno è il più giovane di tutti e si è formato solo a partire dagli ultimi 10 milioni di anni, ribassando per migliaia di metri una porzione importante della catena alpina, separando, attraverso una rotazione antioraria, la Sardegna e la Corsica dalla penisola italiana.


ORARI

Venerdì 09 Ottobre 2020, ore 18:00

Ingresso libero


CONTATTI
Refettorio "Biblioteca Sperelliana", Via Fonte Avellana 8 [ vedi mappa ]
+390759237632
Il sito della manifestazione "settimana del Pianeta Terra"
bibliotecacomunale@comune.gubbio.pg.it

CARATTERISTICA
stellaingresso libero